Ricette

Strudel Classico Trentino

Strudel

Impasto:

  • 250 g di farina tipo 00
  • 125 ml di acqua tiepida
  • 250 ml di latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaio d'olio
  • sale qb

Ripieno:

  • 4 Mele Renetta
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • una manciata di biscotti secchi
  • 2 noci di burro
  • cannella in polvere
  • buccia di limone

Setacciare la farina per darle aria, metterla in una terrina, aggiungere un pizzico di sale, fare nel mezzo una fossetta e amalgamate gli ’albumi, versare l’olio di semi, e infine versare lentamente l’acqua tiepida (mi raccomando 35° circa, infatti se l’impasto mantiene questa temperatura, la tiratura della sfoglia risulta molto più facile)
Compattato l’impasto, avvolgetelo nella pellicola e in un canovaccio e lasciate riposare nel pentolino precedentemente riscaldato.

Preparate quindi il ripieno dello strudel di mele:
in una ciotola mescolare le mele tagliate a dadini con lo zucchero, la cannella, i pinoli, le uvette, la buccia di limone, e i biscotti sbriciolati.

Riprendete quindi la pasta dello strudel e stendetela sopra un canovaccio infarinato; spennellate i bordi con il tuorlo sbattuto , e verste il ripieno di mele al centro.

Arrotolate la pasta e chiudete con cura i bordi: spennellate la superficie con il tuorlo e infornate per 40 minuti a 190° in modalità ventilata.

Servire con una spolverata di zucchero a velo e una pallina di gelato alla vaniglia.

BUON APPETITO!